Banner
Banner
Banner
Home CITTÀ DEL SALENTO Capo di Leuca
Scopri il salento
Capo di Santa Maria di Leuca
leuca_porto

Terra di frontiera, finibus terrae, l’estremo tacco d’Italia è un’area incredibilmente ricca e complessa. Abbiamo compreso in questa zona anche la costa adriatica a sud di Otranto, a partire da Santa Cesarea Terme e Castro, collocate su quella strada litoranea, a picco sul mare, considerata una delle strade più belle d’Italia, che piano piano, tra innumerevoli tornanti, porta a giungere proprio nell’estremo sud della penisola. È un’area estremamente ricca di storia, di civiltà, con testimonianze archeologiche e artistiche di secoli diversi, dalle grotte, rifugio naturale dei primi abitanti del Salento in età preistorica, passando per la mitologia greca, immaginando Enea che sbarca in queste terre, forse a Castro, in fuga da Troia, per dare inizio a quella che sarà la grande storia di Roma, passando poi per i Messapi e i Romani. Luogo di fede è il Santuario di Santa Maria di Leuca, ma di una religiosità molto più antica che ha le radici in età messapica e forse anche prima, come attesta il grande altare all’interno della Grotta Porcinara. Luogo di passaggio e di rifugio per i tanti cristiani e per i monaci provenienti dall’Oriente che seguendo quella che viene chiamata la “via dei pellegrini” proseguivano poi verso nord, lasciando però importanti tracce, insedimenti rupestri come ad Alessano e cripte e chiese.

Terra particolarmente esposta ad attacchi nemici, come dimostrano le numerose torri che ancora possiamo osservare percorrendo la costa, sia sullo Ionio che sull’Adriatico.

Santa Maria di Leuca, il nome ha origine greca e
lauca_santuariosignifica “bianco”, ma non si sa con esattezza per quale motivo. La collocazione geografica di Santa Maria di Leuca ne ha fatto un luogo con forti sfumature religiose già da età antica, come attestano i resti all’interno della Grotta Porcinara (ossa di animali sacrificati ed iscrizioni greche e messapiche). Il luogo in seguito viene dedicato alla dea Minerva che qui aveva un tempio. Continua in età cristiana la connotazione religiosa ed oggi è meta di pellegrinaggi durante tutto l’anno. Si racconta che sia stato San Pietro, meravigliato dalla bellezza del luogo, a dedicarlo alla Vergine Maria, iniziando la predicazione lì dove oggi sorge la cosiddetta croce pietrina, come ricorda anche un'epigrafe posto sulla porta centrale dell'atrio.
La Basilica di Santa Maria de finibus terrae viene costruita nell'aspetto attuale a scopo difensivo tra il 1720 e il 1755 per volere di monsignor Giovanelli Giannelli, dopo aver subito nel tempo numerosi attacchi e razzie. La facciata presenta infatti il tipico stile austero delle architetture militari e tale doveva sembrare a chi giungesse dal mare. Tale facciata nasconde all'interno quella più antica con un portale del '500-'600.
La chiesa, a croce latina ed unica navata, presenta un grande atrio rettangolare collegato con delle scale al Palazzo Vescovile. A destra vi è un altare pagano, mentre a sinistra è collocata una lapide in bronzo che racconta di un incrociatore morto in mare nei pressi di Santa Maria di Leuca. Lo stile interno è molto sobrio; sopra l’altare maggiore è collocata un’immagine della Vergine. Gli altri sei altari sono intitolati a San Francesco da Paola, San Giovanni Labre, La Sacra famiglia, l’Annunziata, San Pietro e San Giovanni Nepomuceno. Al termine della navata è il pulpito in pietra con lo stemma del vescovo Giannelli e la rappresentazione di una scena del crollo del tempio mentre appariva San Pietro.
Davanti alla chiesa è possibile osservare il faro, alto 47 m, ed una croce in carparo dell’anno del Giubileo del 1900. Nel piazzale troviamo due colonne: una è simbolo dell’acquedotto pugliese, mentre l’altra, con capitello corinzio, ricorda la predicazione di San Pietro.
DA VEDERE


Castro
Città del Salento - Area Leuca - Castro
Castro
 
Andrano
Città del Salento - Area Leuca - Andrano
Andrano
 
Chiesa rupestre dei Santi Stefani - Vaste
vaste_santi_stefani
Poggiardo
 
Cripta di Santa Maria degli Angeli
Città del Salento - Area Leuca - Cripta di Santa Maria degli Angeli Poggiardo
Poggiardo
 
Chiesa di Santa Maria della Croce
Città del Salento - Area Leuca - Chiesa di Santa maria della Croce Casaranello
Casaranello
 
Santa Cesarea Terme
Città del Salento - Area Leuca - Santa Cesarea Terme - Villa Sticchi
Poggiardo
 
Area Archeologica di Vaste
Città del Salento - Area Leuca - Area Archeologica di Vaste
Poggiardo
 
 


CERCA NEL SITO

Agenda Eventi

Ultimo mese Settembre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 35 1
week 36 2 3 4 5 6 7 8
week 37 9 10 11 12 13 14 15
week 38 16 17 18 19 20 21 22
week 39 23 24 25 26 27 28 29
week 40 30

Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su AGREE per chiudere questa informativa. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information