Banner
Banner
Banner
Home CITTÀ DEL SALENTO Gallipoli e dintorni Baia di Gallipoli e Parco Naturale di Sant'Andrea
Scopri il salento

Baia di Gallipoli e Parco Naturale di Sant'Andrea

Città del Salento - Gallipoli - Punta della Suina
Gallipoli
Una delle meraviglie di Gallipoli è il suo mare, e l'ampia Baia che si dispiega a sud della città fino alla selvaggia Punta Pizzo. A partire dalla spiaggetta della Purità, piccola caletta nel cuore della città vecchia, si segue per il lungomare, per arrivare a Lido San Giovanni, la prima tappa dell'affollatissima spiaggia di Gallipoli. Mare limpido e spiagge bianche ne fanno una delle mete turistiche preferite. Gli stabilimenti balneari vanno poi diradandosi in direzione di Mancaversa fino a raggiungere la più selvaggia Punta Pizzo, sperone che chiude a sud il golfo. La spiaggia appartiene al Parco Naturale Isola di Sant'Andrea litorale di Punta Pizzo. Il Parco Naturale ha un’estensione di circa 685 ettari e si estende in modo particolare nell’area di Gallipoli. La fitta vegetazione è quella della macchia mediterranea con ginestra spinosa, corbezzolo, calendule, orchidea italica. Quest’ultima è un esempio alquanto raro per quanto riguarda la flora. Per quanto riguarda la fauna, di particolare importanza la presenza del Cavaliere d’Italia.

Approfondimenti
- Gallipoli e dintorni
Nei dintorni

- Agriturismo Santa Chiara (Alezio)
- Hotel A due Passi dal Pizzo (Gallipoli)
- Masseria LI Foggi (Gallipoli)
- Casina LI Foggi (Gallipoli)
- B&B Macchia Salentina (Marina di Mancaversa)

Città del Salento - Gallipoli - Punta della Suina

L’ isola di Sant’ Andrea di Gallipoli dista circa un miglio dal centro storico ed ha una estensione di circa cinque ettari. In passato gruppi di greggi venivano traghettati sull’ isola per pascolare, perché si diceva che la corta erba, che cresceva spontanea sull’ isola, migliorasse la qualità ed il sapore delle carni del bestiame. Nel 1866 sull’isola venne costruito un faro a luce mobile di seconda classe ed in seguito un altro a luce bianca fissa nella parte orientale dell’isola. L’isola è un sito di notevole importanza faunistica, per la nidificazione di una specie di gabbiani. A sud di Gallipoli vi è l’Isola del Campo, anticamente collegata alla città attraverso un piccolo Istmo. La presenza di scheletri sull’isola ha fatto pensare possa trattarsi dell’antico cimitero.


 
CERCA NEL SITO

Agenda Eventi

Ultimo mese Novembre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 44 1 2 3
week 45 4 5 6 7 8 9 10
week 46 11 12 13 14 15 16 17
week 47 18 19 20 21 22 23 24
week 48 25 26 27 28 29 30

Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su AGREE per chiudere questa informativa. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information