Banner
Banner
Banner
Home CITTÀ DEL SALENTO Lecce e dintorni Parco di Rauccio e Torre Chianca
Scopri il salento

Parco di Rauccio e Torre Chianca

Città del Salento - Area Lecce - Parco di Rauccio
Lecce
Anticamente il Bosco di Rauccio comprendeva una vasta area che si estendeva da Otranto a Brindisi. Dopo l’arrivo dei Turchi (XV sec.), il territorio cominciò a spopolarsi e la popolazione iniziò a costruire le prime strutture di difesa; gran parte della vegetazione esistente fu distrutta.
L’area è costituita da un insieme di acquitrini, stagni retrodunali e risorgive carsiche dove si trovano il corso dell'Idume e il bosco di Rauccio, costituito da una fitta lecceta, testimonianza residuale della “Foresta di Lecce”. Vicino alla lecceta vi è una zona paludosa detta “specchia della Milogna, e due bacini costierI, Idume e Fetida. In queste ultime aree la vegetazione prevalente è la macchia mediterranea in cui possiamo osservare tre specie differenti: il mirto,  il lentisco e  il pruno selvatico. Tra le varie specie animali sono presenti rari anfibi quali il tritone italico e il rospo smeraldino, la raganella italica, il tasso, il fratino, tipico uccello dei litorali sabbiosi, la cicogna, il falco e il cuculo. Inoltre negli inverni freddi si può assistere allo svernamento del cigno nell'Idume.
Nei pressi del Bosco di Rauccio incontriamo “Masseria Paladini Piccoli  e Torre Colombaia”. La colombaia fu costruita intorno al 1500 e la sua utilità era quella di rendere fertili i vigneti. Questa torre aveva la forma di un parallelepipedo e nella parte esterna vi erano le gabbie per i colombi. La Masseria Paladini Piccoli è invece una costruzione che risale al XVII secolo.

Contatti

Sede del WWF
Via Balmes, 1
Tel./Fax +39 0832 302297
               +39 328 5412181
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ;
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www.parcorauccio.com

Nei dintorni

- Al Parco Ricevimenti
- Tenuta Monacelli e Masseria Giampaolo
- Masseria Ospitale
- Masseria Terra dei Padri

Città del Salento - Area Lecce - Torre Chianca Idume

Nell'area del parco vi sono inoltre alcune testimonianze architettoniche di importante rilevanza storico-artistica. Lungo il litorale vi sono due delle torri di avvistamento che, a partire dal Medioevo, erano edificate a scopo difensivo contro i Turchi; si tratta di Torre Rinalda, ormai diroccata, e di Torre Chianca. Nella zona interna troviamo masseria  Barone Vecchio, risalente alla metà del XVI secolo e il complesso masserizio di Rauccio del XVII secolo, costituito dalla masseria, dalla Torre colombaia e dalla Cappella, della quale rimangono poche tracce.
La masseria, recentemente restaurata ospita l’acquaterrario ed è la sede del WWF che qui svolge le attività di tutela e valorizzazione del parco.

Trekking:
Partenza: Masseria  Rauccio (parcheggio)
Dislivello: 40 m
Lunghezza del percorso: 11 km
Durata del percorso: 5 ore

Foto gallery
 
CERCA NEL SITO

Agenda Eventi

Ultimo mese Novembre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 44 1 2 3
week 45 4 5 6 7 8 9 10
week 46 11 12 13 14 15 16 17
week 47 18 19 20 21 22 23 24
week 48 25 26 27 28 29 30

Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su AGREE per chiudere questa informativa. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information