Banner
Banner
Banner
Home TRADIZIONI LOCALI Concerti e Workshop privati di Pizzica Salentina
Scopri il salento

Concerti e Workshop privati di Pizzica Salentina

SPETTACOLO DI PIZZICA PER IL TUO MATRIMONIO

Sono moltissi
gruppome le coppie di sposi italiane e non, che decidono di sposarsi in Puglia, le bellezze di questa meravigliosa terra ricca di Abbazie, dimore storiche e scenari naturali magici, sono luoghi ideali dove vivere il sogno di un matrimonio meraviglioso. Molti scelgono la Puglia anche in virtù del piacere che gli invitati hanno nel trascorrere qualche giorno a godere del territorio.
Per le vostre nozze vi proponiamo l’originalità di uno spettacolo di musica popolare salentina.

Un modo per entrare nel vivo nella cultura e nella tradizione del territorio rallegrando il ricevimento con ballerini e musicisti professionisti, coinvolgendo tutti gli invitati per rendere davvero unico il vostro matrimonio.

Possibilità di corso di danza prematrimoniale


Info e prenotazioni: Tel. 0832 521877 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

WORKSHOP di PIZZICA
Corso di avvicinamento ai ritmi e alla danza della tradizione popolare salentina.
90” per scoprire origini, riti, usi e costumi di questa musica approcciandosi alla danza attraverso lo studio dei passi base, postura e gestualità.

Info e prenotazioni: Tel. 0832 521877 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


cis-pic-7-2LABORATORIO STABILE di PIZZICA
a cura di Cristina Frassanito
Un percorso d'amore, tradizione e innovazione, che unisce e purifica gli animi attraverso la danza, attraverso il battito primordiale del tamburo, quello del cuore pulsante, che bisogna seguire perché "qualcosa" ci spinge a muoverci e senza spiegazione, si deve danzare. 

Il Programma attraverso l'esplorazione coreutico musicale del territorio prevede lo studio di:
- CENNI STORICI
Dal rito terapeutico del tarantismo al rito coreutico della ronda
- PASSI E GESTUALITA' DELLA DANZA E IL LORO SIMBOLISMO
Postura, "passo base" e le sue evoluzioni, uso del fazzoletto, movimenti e interazioni tra i danzatori, ecc..
- L'EVOLUZIONE DELLA "PIZZICA-PIZZICA"
Differenze tra la "Pizzica tradizionale" e la "Neopizzica",
Differenze stilistiche tra Pizzica-Pizzica del basso e dell’alto Salento.
- EDUCAZIONE ALLA MUSICALITA' E CREATIVITA':
Non si imparano solo le tecniche, si impara anche il senso del ritmo e della musicalità attraverso l’analisi dei brani. Ma si impara soprattutto, attraverso la danza, a comunicare, improvvisando e rappresentando stati d’animo ed emozioni seguendo la musica e il proprio corpo. Si vuole mirare a sviluppare una conoscenza del sé corporeo, creando il proprio personale movimento aiutando e valorizzando lo sviluppo della creatività artistica e dell’espressività corporea di ogni singolo individuo anche attraverso la conoscenza e la percezione dello stesso nello spazio.

PERIODO: SETTEMBRE/GIUGNO

FREQUENZA: UNA VOLTA A SETTIMANA

Info e prenotazioni: Tel. 0832 521877 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

BIOGRAFIA

img_3350CRISTINA FRASSANITO, di Lecce, si approccia alla danza all’età di 12 anni apprendendo le basi classiche e moderne, per poi abbandonarsi completamente allo studio delle arti marziali, in particolare del judo giapponese.

Nel 2007 si avvicina al mondo della musica popolare, iniziando un percorso di studio e approfondimento della Pizzica-Pizzica.

Inizia a collaborare in qualità di danzatrice con diversi gruppi e artisti della realtà musicale salentina come Officina Zoè, Tradizionale Salentina Dop, Zimbaria ecc... esibendosi in festival, teatri e piazze  in Italia e all’estero.

Nel 2011 intraprende il percorso di insegnamento e trasmissione di questa danza presso diverse strutture e associazioni culturali su Lecce e provincia, sostenendo seminari anche nel resto di Italia e all’estero (Grecia, Francia..).

Il suo metodo di insegnamento si ispira alla cultura orientale allo studio cioè dei principi dinamici del movimento ovvero ai “modi” in cui possiamo eseguire un movimento, adattandolo alla nostra fisicità con naturalezza, senza le forzature dettate oggi da stereotipi di tipo scenografico frutto di una mala educazione e un cattivo approccio a questo tipo di danza che è sia libertà, ma anche rispetto, per ciò che ci circonda e per se stessi. Questo metodo, permette inoltre di evitare infortuni e danni al corpo permettendo a tutti di muoversi in totale libertà comprendendo il proprio corpo (velocità di reazione, possibilità delle varie articolazioni) e educandolo a muoversi in sicurezza nello spazio.

Il suo stile e il suo pensiero, mirano ad uscire dagli schemi della “Pizzica moderna”, concentrandosi sul beneficio della danza attraverso la ricerca della semplicità, cercando l’essenza del movimento, ognuno la propria, ovvero la massima espressione artistica del sé corporeo, danzando di conseguenza,sé stessi, in base al proprio stato d’animo e al proprio vissuto.

Ad oggi cintura nera di judo, ballerina ufficiale del gruppo “Cunservamara” e “Antonio Amato Ensamble”, danzatrice del corpo di ballo de “Li UCCI Festival” e riserva del corpo di ballo de “la Notte della Taranta 2016”, collabora con la compagnia di nuova danza popolare “Tarantarte” di Maristella Martella e con lo IALS di Roma.

 
CERCA NEL SITO

Agenda Eventi

Ultimo mese Ottobre 2017 Prossimo mese
L M M G V S D
week 39 1
week 40 2 3 4 5 6 7 8
week 41 9 10 11 12 13 14 15
week 42 16 17 18 19 20 21 22
week 43 23 24 25 26 27 28 29
week 44 30 31

Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su AGREE per chiudere questa informativa. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information